Buon Lunedì a tutti, l’Odissea nello Spazio è ormai passata da un pezzo, il prossimo anno per l’esattezza saranno 18 anni, e quindi a che punto siamo adesso? Tra eruzioni, emigrazioni di massa, guerre, attentati, terremoti avremmo bisogno di un po’ di tregua, non pensate? Quali sono quindi i buoni propositi per il prossimo anno? Oltre al decollo della tua attività parallela, un aumento di stipendio ed una vita felice più in generale?

Maggiore organizzazione? Più felicità? Meno stress? La salute? Una famiglia super? Ovunque vi troviate in questo momento e se non sapete neanche dove volete andare sappiate che ho sentito e letto tutti gli oroscopi che circolano e vi assicuro che il prossimo sarà un anno favoloso.

Per quel che mi riguarda probabilmente ci saranno più di qualche novità e anche qui sul blog, quindi mi raccomando restate sintonizzati.

Chi invece sta approntando un bilancio dell’anno appena passato, anche questo direi che per me è stato un anno leggendario!

In ogni caso signore e signori non poniamoci limiti, vi voglio tranquillizzare sul fatto che non è bene farlo in genere.

E poi deve ancora arrivare Natale e Capodanno, c’è anche un bel ponte quest’anno che però purtroppo viene di Sabato, quindi mettiamoci l’anima in pace, questo Dicembre ragazzi si lavora a pieno regime.

In più a Dicembre c’è anche un bel giro di boa, eh già, il vostro impiegato compie ben 35 anni, ci teniamo giovani noi da queste parti e poi un sacco di regali e le ferie comandate, magari ci sta anche una capatina in montagna per una sciatina, vediamo.

Per il momento attendiamo la neve in città, perché il freddo qui è già arrivato.

Oggi giornata lunga in ufficio, le ore scorrono lentamente e i problemi sono grossi, è un ritorno al mondo reale senza precedenti, non vedo l’ora di prendere le ferie, davvero.

Bisogna tuttavia crederci fino alla fine, l’anno solare sta finendo e noi dobbiamo catapultarci al 10 Gennaio 2019, quando tutto questo sarà finito e inizierà una nuova fantastica stagione!

Da queste parti si cresce in fretta, così come lo scorrere del tempo, repentino, e tu sai che gli starai dietro sempre, quello che non sai è se lui, il tempo, starà dietro a te e con lui tutti gli altri, perché pochi capiscono e quelli che dicono di capire semplicemente non lo fanno o fingono clamorosamente.

Qualche post fa dissi che siamo solo di passaggio, non solo, per conquistarsi un piccolo spazietto nei paraggi infatti bisogna sgomitare come pochi, il sorriso sempre stampato sulla faccia, sperando costantemente di non rimanere mai a piedi.

Le cose vanno  sempre come devono andare e tutto si sistema, così mi hanno insegnato fin da piccoli, e io un po’ ingenuamente ci credo, perché questo è il mio stile di vita, tutto qui.

Sarà un Natale favoloso questo, magari non andrò in Lapponia perché sta arrivando la mia, però sono sicuro che il caldo affetto di chi mi vuole bene non verrà mai meno, qualsiasi cosa accada

Ci leggiamo Venerdì, buon inizio settimana a tutti!

3.000 Caratteri Spazi Inclusi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

About L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

"Una Vita Sola Non Basta"

Latest Posts By L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

Categoria

Senza categoria