Buon Venerdì carissimi, mi sono sempre chiesto nel corso del tempo come sarebbe stato vivere in una grande città metropolitana con le sue zone più degradate, i paesini della prima cintura periferica e poi quelli ancora un pò più in là.

Ma come dev’essere avere a che fare con i grattacieli, e le zone improvvisate, un pò di malumore e quella sensazione che tutti si fanno gli affari loro e nessuno ha voglia di condividere niente con nessuno, tutti più furbi di tutti come al solito.

Quando parli di Milano e pensi poi a Roma e le grandi città Europee, ognuna con le sue peculiarità, organizzazioni e attrazioni.

Tornando un attimo al post dei viaggi…elenchiamone qualcuna: Londra, Parigi, Bucarest, Barcellona, Berlino, Stoccolma, se solo ci penso, fantastico!

Ogni tanto mi fermo a riflettere e penso che alla fine mi sarebbe veramente piaciuto studiare e lavorare in una di queste città, la mia famiglia e i miei amici non sarebbero per niente stati gli stessi immagino.

Esistono poi dei posti idilliaci vicino al mare o nei colli inoltrati dove tutti si conoscono e tu giri a piedi o in motorino e dove si fanno un sacco di cose, molto divertenti per lo più e dove le giornate passano serene e senza stress, ma come si fa a rinunciare ai piaceri e le comodità della vita, non importa dove abiti ma un bar, un’officina, una pompa di benzina sono indispensabili, niente da dire.

C’è gente che crede che probabilmente il posto dove vive sia il posto migliore del mondo e non si può avere di meglio, io credo non sia così, c’è anche che odia dove vive eh, però si può sempre migliorare: il proprio posto di lavoro, il proprio quartiere e le relazioni.

Le relazioni di qualità stanno infatti alla base di tutto, del benessere in generale, da quello finanziario a quello fisico a quello mentale.

E non è scontato!

E poi ci sono sempre un sacco di posti dove uno vorrebbe tornare, per cenare in un buon ristorante o dormire in un bell’albergo e passare tempo di qualità insieme a persone speciali.

Un bagno ristoratore al mare, un panino in spiaggia, un lungo viaggio, lasciandosi alle spalle quei posti e quelle persone che a loro malgrado non ne vogliono proprio sapere…idioti! A loro malgrado…

Io sono così, non ho voluto aiuto nella vita e non lo voglio, sono convinto di riuscire anche quando la situa diventa ardua, e la cosa mi piace davvero, anche perché voglio bene alle persone che mi stanno accanto e che lo faranno in futuro, a mio malgrado, e pongo le basi di tutto, compreso il luogo in cui vivo e in cui lavoro, su queste relazioni.

Posizionarsi bene è sicuramente fondamentale, una cosa molto importante, da non sottovalutare, dove vuoi vivere e perché, ognuno avrà i suoi buoni motivi ma dai però siamo seri, i bei bei bei posti li conti sulle dita di una mano e diciamoci anche questo non sono accessibili a tutti tutti.

Il fatto è: non importa tanto dove vivi ma come vivi, e poi in realtà c’è sempre tempo e  voglia per cambiare stile e luoghi

Ci leggiamo Lunedì, buon weekend a tutti!

3.000 Caratteri Spazi Inclusi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

About L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

"Una Vita Sola Non Basta"

Latest Posts By L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

Categoria

Senza categoria