Buongiorno, manca poco al 15 febbraio, e qui sul blog ci sará qualche novità.

Come si dice, il principio che regola tutti i fenomeni reali è “nulla si crea, tutto si trasforma”, dalle cose meno importanti alle cose più serie e degne di nota.

Questo è un periodo pieno di novità, sul lavoro, a casa, persino nel tempo libero e tutto si trasforma inesorabilmente.

Io vorrei stare comodo a casa senza far nulla, a riposare, ma purtroppo gli impegni sono impellenti e mi tocca svolazzare a destra e sinistra in cerca di un po’ di soddisfazione.

Le cose da fare non sono tantissime però ce n’è sempre una che occupa in maniera proficua il mio decisamente poco tempo.

È come chi, come me, ha sempre sognato di diventare milionario, e non come me, ha mai avuto il coraggio di mettersi in pratica per ottenere quel risultato.

Alla fine molti si accontentano di quel che hanno, per paura più che altro.

Si piantano così davanti la tv a guardare film di ogni genere e sorta.

Ma io so cosa voglio e so come fare ad ottenerlo, ci vuole poco e si può andare fino in fondo.

È facile, non bisogna fermarsi, occorre superare ogni barriera, con cautela e accortezza, mettersi in gioco fino in fondo, nessuno ti fermerà, sarai il primo e lo rimarrai per sempre.

Fidati solo di te stesso e a testa alta trova ciò che cerchi.

Non ti fare fermare, vai avanti, naviga le opportunità, esplorale, rinasci a nuova vita ogni volta, puoi farcela, se solo lo vuoi.

Riposati, ed esci allo scoperto questo quando conviene, quando più ti conviene, e guarda oltre l’orizzonte perché solo così potrai salvarti.

Curati le ferite se ne hai bisogno e velocissimo metti testa in tutto quello che fai perché non ne puoi fare a meno.

A chi ti dice cosa fare, tu ascolta, non prendere per il culo nessuno perché ti si ritorcerà contro un giorno e piegati solo se strettamente necessario, hai molto più di questo.

Hai gente dalla tua come dev’essere, non sei solo, e resta in patria o vai via se necessario, fai quello che senti, l’istinto può anche aiutare ma non sei un animale quindi ragiona.

Tutto si trasforma, continuamente, è inevitabile.

L’intenzione è importante, tutto si trasforma e i tuoi i bisogni col tutto.

Siamo sempre alla ricerca di qualcosa, ogni tanto decidiamo di stare insieme con qualcuno, altre volte no, siamo comunque sempre consapevoli di quali sono i nostri tempi e i nostri spazi e nessuno ci porterà mai via tutto questo.

Abbiamo un posto dove stare e desideriamo molto, l’impossibile.

Ma l’impossibile noi ce lo creiamo, lo viviamo, giorno per giorno, volta per volta.

Siamo fatti di tutto ciò che uno desidera e siamo capaci di cose inimmaginabili perché non possiamo neanche immaginare dove possiamo arrivare con la nostra volontà.

Abbiamo passato l’impossibile? Bene diciamo chiaro e tondo cosa siamo in grado di fare, qual’è il nostro obiettivo è per cosa siamo disposti a spenderci

Puri, come bambini, procediamo

Senza paure. Soli

Ci leggiamo Lunedì, buon weekend!

3.000 Caratteri Spazi Inclusi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

About L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

"Una Vita Sola Non Basta"

Latest Posts By L'Impiegato (Un Pò Sfigato) In Carriera

Categoria

Senza categoria